IDENTITA' DIGITALE E SOCIAL REPUTATION

INTRODUZIONE

Secondo una ricerca di CareerArc, il 55% dei candidati rinuncia ad applicarsi per una posizione di lavoro se l'offerta proviene da un'azienda con una reputazione negativa.
Definire la propria brand identity e tenere monitorata la propria brand reputation, dunque, oggi non ha più un valore esclusivamente commerciale o di posizionamento, ma è una leva di ingaggio (o di abbandono) per talenti e potenziali partner. Per questo, condizionare il percepito e il passaparola sui canali digitali, evitando – o imparando a gestire correttamente – i rischi di crisi, diventa fondamentale per garantirsi il raggiungimento degli obiettivi di placement e recruiting a breve, medio e lungo termine.

OBIETTIVI

  • Acquisire un approccio strategico al monitoring delle conversazioni online

  • Pianificare attività di comunicazione funzionali a una reputazione positiva

  • Affrontare i principali fattori di crisi reputazionale

 

 

CONTENUTI

  • Profilazione dello scenario: cosa significa oggi "identità digitale" e "brand reputation"

  • Analisi e mappatura dei canali: come, dove e con quali dinamiche si sviluppano e si propagano le conversazioni tra utenti

  • L'impatto della brand reputation sull'Employer Branding e la Talent Attraction

  • Tool e strumenti di monitoring a scopo di tracciatura e prevenzione

  • Crisis Management: strategie di prevenzione e gestione della crisi e framework operativo

 

 

DOCENTE

Antonio Incorvaia 

 

 

PROGRAMMA E ORARI

14.00 Presentazione dei partecipanti

14.30 Lezione

16.30 Coffee Break

16.45 Lezione

18.00 Conclusioni 

LOCATION

SALA N. 9 - p/o Sede Anthea Consulting 

Via Amendola, 17 - Bologna

 

COSTO ​ 300 EURO + IVA